Nata e cresciuta a Napoli, con Roma nel cuore e capitata a Torino per una serie di fortunati eventi. Con una grande passione per la fotografia e l’editing e la voglia di condividere le mie esperienze con il mondo. Un po’ egocentrica? Forse, ma resto sempre con i piedi per terra, infatti la chiave della mia comunicazione attraverso Instagram è la semplicità.

Francesca Flaminio

Eggers

La natura mi ha sempre ispirata: radici ben piantate ma fronde che si diramano rigogliose in più direzioni, la matita mi ha aiutato a riscoprire un po’ di me stessa, ma in Eggers sono pronta a crescere ancora.

Lucrezia Frola

Eggers

Mi sono ritrovata qui da Eggers quasi per caso: un’economista in mezzo a molte menti creative. Forse, però, la mia mania di avere tutto sotto controllo potrebbe, per una volta, essere d’aiuto.

Erica Gottin

Eggers

Alessandra è la graphic designer più teorica che si possa incontrare. Viene dal Politecnico dove ha sviluppato un pensiero tipico del design sistemico: metodico, sostenibile, visionario.
Innamorata della natura e degli organismi, specialmente quando sono d’ispirazione per nuove forme e nuovi comportamenti.

Alessandra Rizzo

Eggers

Nasce spontaneamente in una risaia liquamosa e viene subito trasportato da uno sciame di zanzare fin sulla terraferma del Vercellese. Diventa “Nalsco” all’inizio del 2016. Una creatura che pensa, illustra e racconta per esplorare la realtà che lo circonda. Convivono nello stesso corpo ma uno dei due si rifiuta sempre di lavare i piatti.

Flavio Mastrillo

Eggers

Se è vero che siamo quello che facciamo, non posso dire chi sono e se lo facessi non basterebbero poche righe.
Ieri ero un writer, oggi sono un cuoco e domani un motociclista, ma ciò che mi preme è farlo in modo creativo.

Edoardo Merotto

Eggers

Amo lo spazio, ma soffro l’aereo: ci sarà un modo per arrivarci senza staccare i piedi da terra. Allevato a marketing e fotografia, ora scorrazzo nell’aia di Eggers per cibarmi di grafica e scrittura: le skills fondamentali dell’astronauta modello. Verso l’infinito e oltre!

Edoardo Cucco

Eggers

Graphic designer Romano d’origine ma Torinese di adozione, mi piace spaziare in tutti gli ambiti di questo mondo, ma il video making rimane un pallino che difficilmente può essere scalzato da altre discipline. Mi faccio ispirare da ciò che mi circonda, un suono, un luogo, una luce particolare, da ciò che posso osservare, o anche soltanto percepire.

Raffaele Romeo

Eggers

Dal mare di Genova alle montagne di Torino, pronto ad imparare e crescere sotto molti punti di vista.

Alberto Berti Riboli

Eggers

Sono Anjana Yalamanchili, ma i miei amici mi chiamano AJ. Da un aspirante regista porto sempre con me la mia macchina fotografica per immortalare momenti e tutto ciò che mi accade di interessante. Mi piace usare una creatività fuori dagli schemi, creando un mio mondo e dei miei personaggi, per poi trasformarli in storie di fantasia.

Anjana Yalamanchili

Eggers

Graphic designer, visual artist e fondatore dello studio di design NonPlace Studio, uno studio caratterizzato dalla sua struttura flessibile adattata al mondo liquido in cui viviamo. Sviluppa progetti di branding, editoria e packaging, attraverso un linguaggio visivo basato sul pensiero critico, capacità analitiche, narrativa e creazione come atto collettivo.

Alejandro de Francisco Castillo

Eggers

Nato nel cuore degli Stati Uniti, sono sempre stato orgoglioso delle mie origini italiane: questo il vero motivo dietro la mia voglia di viaggiare. Con background economico e finanziario, vanto un’elevata etica del lavoro trasmessa dai miei genitori e una voglia costante di mettermi alla prova.

Hayden Bianchini

Eggers

Gli Eggers del 2018

I nuovi Eggers sono atterrati sani, salvi e spericolati.
Ecco i vincitori dell’Eggstorming 2018. Scoprite chi sono, i loro sogni e le loro passioni.

News

© Copyright - Eggers 2.0 S.n.c. · Via Poliziano 32, 10153 Torino Italia · P.Iva 09905430014 · Tel. 011 85 70 29 - Cookie policy