• caffe 2.0

Un Caffè 2.0 con Eugenio Spagnuolo

       Aneddoti, su aneddoti conditi di simpatia partenopea: il nostro caffè 2.0 con Eugenio Spagnuolo ci è sembrato durare pochissimo tanto siamo rimasti ammaliati e divertiti ad ascoltare le sue storie, la sua storia.

        Il napoletanissimo Spagnuolo [compagno di scuola di un certo Paolo Sorrentino, ndr] ci ha raccontato un po’ il lavoro che fa. In una parola, il curioso. Infatti, scrive su testate anche molto diverse tra loro – tra le altre Wired, Focus, Huffington Post, Il Mattino – guidato dai suoi mille interessi e dalle sue ricerche, a volte davvero particolari: ora, ci confida, si sta occupando del fenomeno della disco music. Negli anni, la carriera di curioso di Spagnuolo non ha conosciuto solo le destinazioni a stampa: è stato uno dei primi – e lo ricorda ridendo del tempo che è passato da allora – ad appassionarsi e ad occuparsi dei siti internet di diverse realtà editoriali. E di lì, ovviamente, anche degli aspetti social di riviste e quotidiani: avete presente la rubrica, che ormai conosciamo tutti, “Le dieci cose che (forse) non sapete su…”? Ecco, la prima in Italia pare proprio che la dobbiamo a lui, tramite la pagina di Focus. Dieci cose sul sushi? Basta una: arriva in Occidente nel secondo dopoguerra ed è il Washington Post il primo a parlarne negli Stati Uniti. Dieci cose sulla pizza? Nell’Ottocento, a causa dell’immigrazione italiana in America, i newyorchesi hanno provato la vera pizza originale ben prima degli italiani che abitavano lontano da Napoli.

«Rubate. Nel senso…osservate e imparate da tutti.»

        Ma al di là delle sue mille storie – tra bitcoin, blockchain e serie tv – Spagnuolo ci ha insegnato qualcosa di importante. C’è sempre – o quasi sempre – un’idea interessante, un progetto stimolante, un fatto singolare che vale la pena sapere, nel mondo.  Certo, non è semplice trovare quel qualcosa, perché la nostra sana curiosità deve riuscire a superare gli schematismi abitudinari in cui spesso giace semi-addormentato il nostro cervello. Ma intorno a noi gli stimoli non mancano, a saperli vedere. Poi, a maggior ragione per chi come noi si occupa di comunicazione, le cose interessanti bisogna anche saperle raccontare bene, con intelligenza. «Fatevi capire!» ci sprona alla chiarezza Spagnuolo «Non abbiate paura di essere troppo semplici, come se spiegaste le cose a vostra nonna». Allora saremo chiari: grazie a Eugenio Spagnuolo per un Caffè 2.0 onestamente divertente.

Eugenio Spagnuolo

Giornalista curioso del mondo, soprattutto quello dell’innovazione.

Un Caffè 2.0 con Eugenio Spagnuolo

Eugenio Spagnuolo gira il mondo, scopre storie interessanti e poi le racconta. Nel tempo libero, è giornalista.

© Copyright - Eggers 2.0 S.n.c. · Via Poliziano 32, 10153 Torino Italia · P.Iva 09905430014 · Tel. 011 85 70 29 - Cookie policy